Ecco Zoe: il nuovo champion di League of Legends

Qualche giorno fa un nuovo Campione è arrivato sulla Landa: si tratta di Zoe, l’Incarnazione del Crepuscolo. Nonostante abbia l’aspetto di una dolce bambina indifesa, Zoe è in realtà un essere molto antico con una storia interessante. Era una semplice ragazzina come tante, solo molto più impertinente e vivace. Faceva disperare i suoi insegnanti lunari che non sapevano come convincerla a studiare. Un giorno decise di fuggire cantando dai suoi compiti, mentre gli insegnanti la inseguivano increduli. Il Crepuscolo di Targon in persona la notò e si divertì ad ammirare la sua insolenza.
Quando gli insegnanti infine la raggiunsero e la circondarono, Targon fece apparire 6 oggetti. 5 di questi avrebbero permesso a Zoe di uscire da questa situazione scomoda senza conseguenze. Una spada, un libro di esercizi svolti, un sacco di monete d’oro, una corda di seta ed un tappeto da meditazione. Senza indugi, Zoe scelse il sesto oggetto, una palla, che calciò contro il muro, facendola rimbalzare verso gli insegnanti increduli.  Zoe league of legends cosplay

Zoe è fantasia senza regole

Questa assoluta prova di sregolatezza colpì molto il Crepuscolo di Targon che le aprì le porte dell’Universo. Zoe si ritrovò così a vagare per le galassie infinite per migliaia di anni. La sua curiosità spontanea si nutrì della sconfinata conoscenza del Monte Targon, finchè non decise di tornare a casa. Nonostante fossero passati migliaia di anni, Zoe non era affatto mutata nell’aspetto fisico.
Nutriva ancora una grande curiosità nei confronti del genere umano e trovava che la Runeterra non fosse cambiata molto.

L’aspetto fisico di Zoe, dicevamo, è quello di una ragazzina sorridente e spensierata. Lunghi capelli arancioni partono dalla sua testa per finire in un arcobaleno scintillante che le arriva sotto i piedi. I suoi vestiti sono un paio di shorts blu ed un top dello stesso colore. Il tutto è avvolto in uno scialle azzurro con motivi geometrici. Ai piedi porta dei sandali blu ed ha numerosi ninnoli ornamentali fra collo, cintura e braccia.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.