Sylvanas Ventolesto: la campionessa dell’Orda

Sylvanas Ventolesto: la campionessa dell’Orda

Senza ombra di dubbio, quella di Sylvanas Windrunner è una delle storie più affascinanti e complesse dell’universo Blizzard. Punta di diamante dei Ranger della Foresta, un corpo scelto di guerrieri elfici, si trova ad affrontare un periodo molto buio della storia del suo popolo. Cercherà di guidare la resistenza contro le armate del Principe Arthas che la sconfigge e la trasforma in Banshee sotto il suo controllo. Riesce a sottrarsi al controllo dei Lich e diventa la leader del gruppo dei Forsaken, formato da altri non-morti che hanno riconquistato la libertà.
I Rinnegati si guadagnano la fiducia dei capi dell’Orda combattendo contro il Flagello e puntando a sconfiggere il Re dei Lich. Quando le forze dell’Alleanza riescono in questo scopo, Sylvanas si sente senza privata del suo scopo. Decide quindi di uccidersi, ma viene salvata dalle Val’kyr che la implorano di guidarle verso la libertà. Sylvanas accetta e si lancia in uove battaglie, con lo scopo di allontanare l’orrore della morte che aveva intravisto.
Dopo numerose battaglie fra i leader della fazione, viene scelta dal capo dell’Orda Vol’jin, in punto di morte, come sua erede.

Sylvanas la Regina dei Reietti

Sylvanas Battle for Azeroth

Sylvanas Windrunner

Un personaggio così profondo e complesso psicologicamente, merita una caratterizzazione fisica all’altezza. Prima della trasformazione ha le sembianze di una bella elfa, bionda con occhi blu e pelle coloro pesca. Quando viene trasformata in una non morta il suo colorito si fa grigio perlaceo. I capelli diventano scuri con riflessi bianco e argento. Gli occhi sono di un rosso fiammante e la pelle appare secca ed a tratti lacera. Come ogni elfo, possiede lunghe orecchie appuntite, un portamento elegante ed una figura slanciata.
La sua armatura ricorda quella di un Ranger dei boschi, arco incluso. Tuttavia la trasformazione modifica sia nei colori che negli ornamenti il suo abbigliamento. Le tonalità delle protezioni sono fra il viola e l’amaranto e sono corredati da teschi e spuntoni. La versione più recente del personaggio è quella mostrata nella cinematica di presentazione di “Battle for Azeroth”

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.