Ranma

130.00

In circostanze normali Ranma è spensierato, senza paure, ma manca di esperienza nelle situazioni amorose e spesso parla senza curarsi delle conseguenze o di poter ferire i sentimenti altrui. Ad esempio afferma che la sua versione femminile ha un seno più grande di quello di Akane, nonostante la ragazza sia contenta delle sue misure. In varie occasioni è costretto ad indossare i vestiti della fidanzata dato che i suoi sono tutti sporchi e non manca di sottolineare quanto quei vestiti gli vadano stretti al petto e larghi in vita. Spesso insulta gli aspetti di Akane di cui lei si sente insicura, sottolineando come la forza di quest’ultima sia paragonabile a quella di un ragazzo, o evidenziando il fatto che Akane è decisamente una frana in cucina, o ancora dandole del “maschiaccio” e della “vita larga“. Ranma mostra anche poco rispetto per le figure di autorità come il padre, il preside della scuola, il vecchio maestro Happosai e l’insegnante Hinako Ninomiya – che, del resto, si dimostrano spesso dei lunatici bizzarri.

Ranma appare poco interessato alle materie scolastiche. A causa della sua formazione incentrata ossessivamente sulle arti marziali, ha frequentato le istituzioni scolastiche in maniera estremamente discontinua.

Nonostante il suo carattere spavaldo e a tratti irrispettoso, Ranma resta un ragazzo ingenuo e persone più sveglie di lui, come Nabiki, riescono a manipolarlo con facilità. Nabiki, infatti, sfruttando il fatto che Ranma non riesce a contrariare una ragazza che si mostri ferita o in lacrime, ne approfitta spesso per trarne vantaggio.

Il suo orgoglio lo porta a non rifiutare mai una sfida e a non accettare la sconfitta; se ciò avviene lo si vede giurare vendetta, come nell’episodio in cui Akane lo batte indossando una tuta che aumenta la sua forza. Ranma è solito insultare o sfidare in combattimento chi lo infastidisce, finendo col peggiorare la situazione anziché risolvere il problema. La diplomazia non sembra essere infatti tra le sue doti più spiccate.

Svuota
Confronta
6449. 10 disponibili N/A , . .

Descrizione

IMPORTANTE.

Prima di procedere all’acquisto controllare le tabelle.

Ranma Cosplay

Ranma Cosplay. In circostanze normali Ranma è spensierato, senza paure, ma manca di esperienza nelle situazioni amorose e spesso parla senza curarsi delle conseguenze o di poter ferire i sentimenti altrui. Ad esempio afferma che la sua versione femminile ha un seno più grande di quello di Akane, nonostante la ragazza sia contenta delle sue misure. In varie occasioni è costretto ad indossare i vestiti della fidanzata dato che i suoi sono tutti sporchi e non manca di sottolineare quanto quei vestiti gli vadano stretti al petto e larghi in vita. Spesso insulta gli aspetti di Akane di cui lei si sente insicura, sottolineando come la forza di quest’ultima sia paragonabile a quella di un ragazzo, o evidenziando il fatto che Akane è decisamente una frana in cucina, o ancora dandole del “maschiaccio” e della “vita larga“. Ranma mostra anche poco rispetto per le figure di autorità come il padre, il preside della scuola, il vecchio maestro Happosai e l’insegnante Hinako Ninomiya – che, del resto, si dimostrano spesso dei lunatici bizzarri.

Ranma appare poco interessato alle materie scolastiche. A causa della sua formazione incentrata ossessivamente sulle arti marziali, ha frequentato le istituzioni scolastiche in maniera estremamente discontinua.

Nonostante il suo carattere spavaldo e a tratti irrispettoso, Ranma resta un ragazzo ingenuo e persone più sveglie di lui, come Nabiki, riescono a manipolarlo con facilità. Nabiki, infatti, sfruttando il fatto che Ranma non riesce a contrariare una ragazza che si mostri ferita o in lacrime, ne approfitta spesso per trarne vantaggio.

Il suo orgoglio lo porta a non rifiutare mai una sfida e a non accettare la sconfitta; se ciò avviene lo si vede giurare vendetta, come nell’episodio in cui Akane lo batte indossando una tuta che aumenta la sua forza. Ranma è solito insultare o sfidare in combattimento chi lo infastidisce, finendo col peggiorare la situazione anziché risolvere il problema. La diplomazia non sembra essere infatti tra le sue doti più spiccate.

Ancora: nonostante per tutto il manga non faccia che affermare la sua virilità e la sua intenzione di tornare un ragazzo a tutti gli effetti, a volte sfrutta il suo aspetto femminile per farsi comprare cibo dai ragazzi, o per giocare con i sentimenti di Ryoga, o ancora per nascondere la sua vera identità alla madre.

Ha protetto o aiutato le ragazze in varie occasioni, ad esempio salvando Akane da Yamata no Orochi. In un episodio[6] afferma di essere vegetariano, caratteristica che pare confermare la sua bontà d’animo. Non porta rancore a lungo: salva infatti la vita a Herb, che aveva cercato di ucciderlo, e non infierisce sul popolo del monte Hooh quando Safulan regredisce a uovo dopo la battaglia. Non mostra neanche astio verso Ryoga o Mousse, che non perdono occasione per cercare di batterlo. Anche i suoi compagni di classe tentano una volta di sconfiggerlo, attaccandolo in sei: quattro gli bloccano le braccia con dei bastoni e gli altri due gli fanno il solletico nel tentativo di indebolirlo, ma vengono sconfitti.

Un altro nemico di Ranma è il vecchio Happosai. I due nel corso del manga non fanno che infastidirsi a vicenda, eppure Ranma permette al vecchio maestro di ritornare dai Tendo dopo averlo trovato a spaventare i residenti di una località turistica. L’unico al quale proprio non sembra perdonare nulla è il padre, il quale approfittò a suo tempo del fatto che Ranma fosse un bambino per rubargli delle merendine, padre che è la causa della sua condizione di mezzo uomo e della sua fobia per i gatti.

Informazioni aggiuntive

Size

XS, S, M, L, XL, XXL

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ranma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.