-29.3%
New

Pegasus

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

990.00 700.00

Pegasus Cosplay. Il personaggio di Pegasus è stato creato utilizzando il metodo Osamu Tezuka, difatti condivide (come altri protagonisti dei manga dello stesso autore) l’aspetto fisico col protagonista del primo manga di successo di Kurumada: Ryuji Takane di Ring ni kakero[2]. Tale aspetto è stato recentemente ripreso anche per il precedente Cavaliere della sua costellazione, Tenma (presentato come sua vita precedente) in Next Dimension dove appare molto simile, mentre in Lost Canvas è alquanto diverso[2], sia nell’aspetto (è disegnato con uno stile misto al manga classico e alla serie animata)[3] e sia nel comportamento[4].

Inizialmente il nome del personaggio doveva essere Rin (visto che la serie doveva intitolarsi Ginga no Rin, ossia Rin della Via Lattea)[5]. Col mutamento del titolo della serie in Sei Senshi, il nome divenne Seiya, scritto inizialmente con l’ideogramma santo (?) e non stella (?), come poi avvenne[5].

Pegasus, a livello caratteriale, risponde perfettamente ai canoni dei protagonisti degli anime e manga giapponesi: testardo, caparbio, impulsivo e molto simile a un classico adolescente giapponese, è meno intuitivo dei compagni ma, per sorte o forza di carattere, è sempre l’ultimo ad arrendersi, ed è sempre lui a sconfiggere il nemico finale di ogni serie[6]. Il personaggio stesso ha affermato (nel romanzo Gigantomachia) di non essere portato per la cultura e interessato ad essa.

Tende ad essere un po’ sbruffone (soprattutto all’inizio di ogni avventura contro il primo nemico che incontra) ma col passare del tempo prende sempre più seriamente il suo ruolo di Cavaliere a protezione della dea Athena alla quale si vota.

All’inizio il suo unico obiettivo è quello di indossare l’armatura per uno scopo personale, trovare la sorella da cui è stato separato e di cui si è persa ogni traccia. In seguito, però, si mette al servizio di Athena, reincarnata in Lady Isabel (sebbene nel manga inizialmente rifiuti di riconoscerne l’autorità) anteponendo la salvezza della dea, che rappresenta la giustizia e la salvezza dell’umanità in Terra alla quale si vota.

Fisicamente Pegasus è un ragazzo dal fisico allenato, con i capelli neri e gli occhi castani (sebbene nelle copertine del manga appaiano tendenti al rosso). Solitamente (specialmente nell’anime) veste con una t-shirt rossa con le maniche rimboccate a livello delle spalle, un paio di jeans azzurri e delle scarpe da ginnastica di tela bianca (nel manga si può vedere su di esse il disegno di una stella e una freccia, in riferimento al suo nome originale)[7].

Svuota
Confronta
N/A. 10 disponibili N/A , . , , , .

Descrizione

Pegasus Cosplay

IMPORTANTE

Controllare le tabelle qui sopra per la selezione della taglia prima dell’acquisto.

Pegasus Cosplay. Il personaggio di Pegasus è stato creato utilizzando il metodo Osamu Tezuka, difatti condivide (come altri protagonisti dei manga dello stesso autore) l’aspetto fisico col protagonista del primo manga di successo di Kurumada: Ryuji Takane di Ring ni kakero[2]. Tale aspetto è stato recentemente ripreso anche per il precedente Cavaliere della sua costellazione, Tenma (presentato come sua vita precedente) in Next Dimension dove appare molto simile, mentre in Lost Canvas è alquanto diverso[2], sia nell’aspetto (è disegnato con uno stile misto al manga classico e alla serie animata)[3] e sia nel comportamento[4].

Inizialmente il nome del personaggio doveva essere Rin (visto che la serie doveva intitolarsi Ginga no Rin, ossia Rin della Via Lattea)[5]. Col mutamento del titolo della serie in Sei Senshi, il nome divenne Seiya, scritto inizialmente con l’ideogramma santo (?) e non stella (?), come poi avvenne[5].

Pegasus, a livello caratteriale, risponde perfettamente ai canoni dei protagonisti degli anime e manga giapponesi: testardo, caparbio, impulsivo e molto simile a un classico adolescente giapponese, è meno intuitivo dei compagni ma, per sorte o forza di carattere, è sempre l’ultimo ad arrendersi, ed è sempre lui a sconfiggere il nemico finale di ogni serie[6]. Il personaggio stesso ha affermato (nel romanzo Gigantomachia) di non essere portato per la cultura e interessato ad essa.

Tende ad essere un po’ sbruffone (soprattutto all’inizio di ogni avventura contro il primo nemico che incontra) ma col passare del tempo prende sempre più seriamente il suo ruolo di Cavaliere a protezione della dea Athena alla quale si vota.

All’inizio il suo unico obiettivo è quello di indossare l’armatura per uno scopo personale, trovare la sorella da cui è stato separato e di cui si è persa ogni traccia. In seguito, però, si mette al servizio di Athena, reincarnata in Lady Isabel (sebbene nel manga inizialmente rifiuti di riconoscerne l’autorità) anteponendo la salvezza della dea, che rappresenta la giustizia e la salvezza dell’umanità in Terra alla quale si vota.

Fisicamente Pegasus è un ragazzo dal fisico allenato, con i capelli neri e gli occhi castani (sebbene nelle copertine del manga appaiano tendenti al rosso). Solitamente (specialmente nell’anime) veste con una t-shirt rossa con le maniche rimboccate a livello delle spalle, un paio di jeans azzurri e delle scarpe da ginnastica di tela bianca (nel manga si può vedere su di esse il disegno di una stella e una freccia, in riferimento al suo nome originale)[7].

Informazioni aggiuntive

Size

XS, S, M, L, XL, XXL

1 recensione per Pegasus

    Mostra le revisioni in tutte le lingue (1)

  1. Valutato 5 su 5

    Nicholas Manzoni

    Costume ben fatto! materiale, livello di dettagli e forme, molto curate e di qualità,
    verniciatura perfetta, rispettando le mie esigenze e aspettative,
    perfetta anche la parte sartoriale!
    nel complesso posso dire di essere rimasto soddisfatto!

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.