Martello Harley Quinn

180.00

Martello Harley Quinn. Harleen Frances Quinzel era una psichiatra di Arkham Asylum, il manicomio criminale di Gotham City. Desiderosa di scrivere un libro sul Joker, fece di tutto per incontrarlo e alla fine, quando ci riuscì, ne rimase sedotta. Il criminale rappresenta per lei una vera ossessione; non a caso la storia che la rende celebre prende il titolo di Batman: Amore folle (Mad Love). Una notte, la donna decide finalmente di dichiararsi, liberando il criminale dalla sua cella e fuggendo con lui, ma quando Joker l’abbandona, capisce di essere stata solo sfruttata. Successivamente i due si riuniscono, lavorando spesso assieme e separandosi altrettanto spesso. Ad ogni loro incontro Joker le ripete «non cercare di capirmi… impazziresti nel preciso istante in cui tentassi di farlo».

Quando Joker “muore”, Harley si allea con Poison Ivy e con la Squadra Suicida. Per un breve periodo ha un rapporto con l’eroe Nightwing (Dick Grayson). Dopo un incidente aereo, Harley si ritrova su un’isola, qui rivede Joker che nel frattempo si è imposto come re della popolazione del luogo, Harley scopre quindi che egli era ancora vivo, i due finiscono per convolare a nozze.[6]

3 disponibili

Confronta
7805. 3 disponibili N/A , , . , .

Descrizione

Martello Harley Quinn

Martello Harley Quinn. Harleen Frances Quinzel era una psichiatra di Arkham Asylum, il manicomio criminale di Gotham City. Desiderosa di scrivere un libro sul Joker, fece di tutto per incontrarlo e alla fine, quando ci riuscì, ne rimase sedotta. Il criminale rappresenta per lei una vera ossessione; non a caso la storia che la rende celebre prende il titolo di Batman: Amore folle (Mad Love). Una notte, la donna decide finalmente di dichiararsi, liberando il criminale dalla sua cella e fuggendo con lui, ma quando Joker l’abbandona, capisce di essere stata solo sfruttata. Successivamente i due si riuniscono, lavorando spesso assieme e separandosi altrettanto spesso. Ad ogni loro incontro Joker le ripete «non cercare di capirmi… impazziresti nel preciso istante in cui tentassi di farlo».

Quando Joker “muore”, Harley si allea con Poison Ivy e con la Squadra Suicida. Per un breve periodo ha un rapporto con l’eroe Nightwing (Dick Grayson). Dopo un incidente aereo, Harley si ritrova su un’isola, qui rivede Joker che nel frattempo si è imposto come re della popolazione del luogo, Harley scopre quindi che egli era ancora vivo, i due finiscono per convolare a nozze.[6]

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Martello Harley Quinn”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.