-17.7%

Hearthstone Valeera

790.00 650.00

Hearthstone Valeera Cosplay è un’elfa del sangue, amica e alleata di re Varian Wrynn. La sua famiglia venne sterminata da dei banditi, e per sopravvivere Valeera divenne una ladra[136]. Venne in seguito catturata e incarcerata quando cercò di rubare il talismano di uno sciamano orco, per poi essere venduta come gladiatrice a Rehgar Earthfury[136]. Assieme con il druido elfo della notte Broll Orsomanto e l’umano Lo’gosh (cioè Varian Wrynn colpito da amnesia), Earthfury la fece combattere nell’arena di Maglio Infausto (a Feralas)[136]; il trio di gladiatori uscì vincente da tutti i combattimenti a cui prese parte, e alla fine Earthfury vendette Valeera a Helka Totem Truce, nipote di Magatha, per il suo team di sole gladiatrici donne[136]. Giunta al seguito di Helka fino alla Costa dei Mercanti, nelle Savane Meridionali, Valeera riuscì a fuggire con una viverna, andando alla ricerca di Broll e Varian, a loro volta liberatisi da Earthfury. Li salvò da un assassino che li stava seguendo nelle Acquemorte, e stremata dalla lotta venne curata da Aegwynn[171]. Riunita ai due compagni, Valeera decise di accompagnarli a Roccavento per reclamare il trono di Varian[171].

Svuota
Confronta
7568. 5 disponibili N/A , .

Descrizione

Hearthstone Valeera Cosplay

IMPORTANTE.

Controllare le tabelle prima dell’acquisto

Hearthstone Valeera Cosplay è un’elfa del sangue, amica e alleata di re Varian Wrynn. La sua famiglia venne sterminata da dei banditi, e per sopravvivere Valeera divenne una ladra[136]. Venne in seguito catturata e incarcerata quando cercò di rubare il talismano di uno sciamano orco, per poi essere venduta come gladiatrice a Rehgar Earthfury[136]. Assieme con il druido elfo della notte Broll Orsomanto e l’umano Lo’gosh (cioè Varian Wrynn colpito da amnesia), Earthfury la fece combattere nell’arena di Maglio Infausto (a Feralas)[136]; il trio di gladiatori uscì vincente da tutti i combattimenti a cui prese parte, e alla fine Earthfury vendette Valeera a Helka Totem Truce, nipote di Magatha, per il suo team di sole gladiatrici donne[136]. Giunta al seguito di Helka fino alla Costa dei Mercanti, nelle Savane Meridionali, Valeera riuscì a fuggire con una viverna, andando alla ricerca di Broll e Varian, a loro volta liberatisi da Earthfury. Li salvò da un assassino che li stava seguendo nelle Acquemorte, e stremata dalla lotta venne curata da Aegwynn[171]. Riunita ai due compagni, Valeera decise di accompagnarli a Roccavento per reclamare il trono di Varian[171].

Durante il viaggio nel Grande Mare combatté contro dei naga, ma durante la lotta assorbì le energie di un tridente magico, risvegliando in lei la dipendenza dalla magia[13]. Arrivati nelle Paludi Grigie, si scontrarono con il warlock Vendellin Soulfire, che impose su Valeera il marchio di Kathra’Natir, causando la possessione dell’elfa del sangue da parte del demone omonimo[14] e portando così a livelli incontenibili la sua sete di magia. Varian e Broll la lasciarono a Forgiardente perché recuperasse il controllo di sé, cosa che riuscì a fare grazie all’intervento di Aegwynn[15]. Raggiunti i compagni a Roccavento, li aiutò a smascherare la dragonessa Onyxia che agiva sotto le mentite spoglie di lady Katrana Prestor, causando nel contempo sia la fuga della stessa Onyxia che il rapimento da parte sua del principe Anduin Wrynn[15]. Valeera e gli altri tornarono quindi nelle Acquemorte, dove uccisero la dragonessa e salvarono Anduin[16].

Valeera e Anduin convinsero Varian e tentare di creare una pace definitiva tra Alleanza e Orda[134], ma il summit a Theramore fu rovinato irrimediabilmente dagli emissari del Martello del Crepuscolo[16]. Valeera fece in seguito un patto con Garona la Mezz’Orchessa, promettendole che l’avrebbe aiutata a salvare suo figlio Med’an (rapito dal Martello del Crepuscolo), se lei avesse collaborato a svelare l’identità dei suoi padroni[16]. Garona accettò, così Valeera assieme a Meryl Felstorm si recò ad Ahn’Qiraj per salvare Med’an. Qui furono però attaccati da Cho’gall, e Valeera lasciò che Kathra’Natir la possedesse completamente per cercare di salvare gli altri; Meryl teletrasportò via sé stesso, Valeera e Med’an, quindi trasferì su di sé il marchio di Kathra’Natir, così da liberare Valeera. Più tardi, in seguito agli eventi accaduti alla battaglia del Cancello dell’Ira, Valeera accompagnò le armate dell’Alleanza fino all’entrata di Sepulcra, pur non partecipando alla battaglia seguente.

Informazioni aggiuntive

Size

XS, S, M, L, XL, XXL

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Hearthstone Valeera”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.