Blog

Nel 1995 lo scienziato fu rinchiuso in una cella di Outer Heaven e costretto a costruire il Metal Gear sotto il rapimento della figlia Ellen. Liberarlo fu lo scopo principale della prima missione dell'agente segreto della FOXHOUND Solid Snake: egli infatti riesce a liberare padre e figlia, che fuggono prima della distruzione della base.
zorka portfolio
Project Detail
Date:
May 21, 2021
Category:
Client:
Fiera del Fumetto
Description

Dopo essere stato tratto in salvo da Outer Heaven, Madnar propose il progetto Metal Gear al governo statunitense, ma le sue teorie, ritenute troppo radicali per l’occidente, vennero rifiutate. Considerato un pazzo, fu espulso dalla comunità scientifica e assistito in un ospedale psichiatrico. Infelice del trattamento riservato, cercò un modo per vendicarsi dei suoi colleghi studiosi. Così lo Zanzibar Land riuscì a persuaderlo nel passare al loro servizio e ad agire come spia doppiogiochista. Grazie alla sua posizione di scienziato fornì allo Zanzibar Land i segreti tecnologici sottratti sia al blocco occidentale che a quello orientale, in cambio di aiuti per la costruzione di un nuovo tipo di Metal Gear, il Metal Gear D. Madnar fece anche rapire il Dr. Kio Marv, lo scienziato inventore dell’OILIX (un batterio capace di produrre petrolio in grande quantità), per obbligarlo a rivelare i suoi segreti, ma non ottenendo alcuna risposta, lo uccise.