Pac-Man – Super Smash Bros Ultimate

Pac-Man – Super Smash Bros Ultimate

Ennesimo super veterano del cast, Pac-Man è il decano di Super Smash Bros Ultimate. L’origine di questo personaggio risale allo storico video gioco del 1980. L’idea per il design venne al programmatore giapponese Toru Iwatani mentre mangiava una pizza con gli amici. Osservando la forma circolare a cui erano state sottratte alcune fette, il brillante game designer creò il personaggio monocromo più famoso di sempre.
Inizialmente la versione originale avrebbe avuto il nome di Puck-Man, in riferimento alla parola giapponese che significa letteralmente aprire e chiudere la bocca. Questa denominazione fu però abbandonata quando si progettò di commercializzare il gioco negli Stati Uniti. Si temeva infatti che potesse essere storpiato per assonanza con il termine offensivo Fuck-Man.

pac man cosplay su misura

In Super Smash Bros Ultimate è presente come uno dei numerosi veterani che sono presenti in tutta la fortunata saga. SImilmente agli altri personaggi di questo gruppo, il suo look è stato leggermente rinnovato. Si tratta di un make up molto leggero che riguarda principalmente la palette dei colori. L’immagine originale sia della semplice sfera gialla con la bocca triangolare che della sua versione antropomorfa, appaiono in un giallo acceso e luminoso, tendente all’oro.

Pac-Man: un cosplay davvero Old School

Come è facile immaginare, per un personaggio di così vecchia data, esistono innumerevoli versioni che affiancano quella originale. Questo perchè numerosi artisti si sono cimentati nel remake di una icona universale del videogame e della cultura pop.
Parlando delle versioni canoniche, ce ne sono appunto due principali, come nel gioco. La semplice sfera gialla, o cerchio senza uno spicchio se volete considerarlo bidimensionale, è piuttosto facile da realizzare. Tuttavia potrebbe non avere un impatto visivo così immediato e riconoscibile una volta indossato, in quanto è impossibile nascondere quantomeno gli arti inferiori. La versione antropomorfa ci viene in soccorso per realizzare un cosplay più realistico. L’aggiunta di un volto ed ovviamente degli arti ci fornisce flessibilità e la possibilità di farne un costume vero e proprio.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.