Hearthstone: novità in arrivo

Hearthstone: novità in arrivo

I giocatori e gli appassionati di Hearthstone farebbero bene a tenere gli occhi aperti in questi giorni. Siamo infatti certi che in questi primi mesi del 2019 si potrà intravedere il futuro di questo titolo fra i più amati e seguiti al mondo.
Infatti, dopo un anno difficile, culminato con l’abbandono di Ben Brode e parte del Team 5, siamo tutti in attesa delle contromosse per il rilancio. Importante non sbagliare in questo momento cruciale, fra critiche e pressioni economiche.

Per la storica casa Activision Blizzard, il momento non è dei migliori. La concorrenza è più agguerrita che mai ed alcuni recenti progetti sembrano ridimensionati. La grande e calorosa fan base è in tumulto. Per la prima volta, una convention Blizzcon ha dovuto registrare copiosi fischi e mugugni da parte del pubblico. In particolare non è stato digerito l’annuncio di una versione mobile di Diablo che viene vista come una delusione per quanti speravano in un nuovo capitolo della saga.
Come se non bastasse, finanziariamente l’azienda è nel mezzo di una dolorosa ristrutturazione. Numerosi dipendenti licenziati, eventi come la Lega di HOTS accantonati ed una sensazione quasi di smantellamento.

L’anno del Drago arriva su Hearthstone

Le novità non si sono fatte attendere e si preannunciano radicali. Innanzi tutto viene completamente rivisto il sistema competitivo, con un nuovo circuito mondiale ed un nuovo formato per i tornei. La nuova formula di qualificazione, prevede un livello di accessibilità mai visto prima su questo gioco. Invece di restringere la competizione alla cerchia dei pro, Blizzard sta cercando di coinvolgere la base. Tante occasioni per qualificarsi dunque ed un grande torneo finale a Las Vegas.
Manca ancora qualcosa però perchè il rinnovamento di Hearthstone sia completo. Ovviamente stiamo parlando del set di carte, che a breve vedrà la rotazione del Formato Standard. Infatti, la prossima espansione sarà la prima dell’anno solare 2019 e chiuderà l’anno del Corvo per dare il via all’anno del Drago.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.