Guardians of the Galaxy: James Gunn torna in regia

Guardians of the Galaxy: James Gunn torna in regia

Finalmente si muove qualcosa sul fronte Guardians of the Galaxy. nella giornata di oggi è stato confermato dai diretti interessati che James Gunn verrà riassunto da Disney per dirigere Guardiani della Galassia 3. L’annuncio rinvigorisce le speranze dei fan che avevano con preoccupazione le vicissitudini degli ultimi tempi.
Come saprete, Gunn era stato rimosso dal suo incarico dopo che erano emersi alcuni tweet discutibili su argomenti delicati come pedofilia e stupro. Non una grande mossa d’immagine quando si lavora per una multinazionale come la Disney. In pochissimo tempo il regista era stato pubblicamente licenziato ed il terzo capitolo della saga era temporaneamente stato cancellato dal calendario.

Guardians of the Galaxy ha già una sceneggiatura

guardians of the galaxy cosplay su misura

Una volta tornato al timone della sua creatura, Gunn ha riannodato i fili del lavoro già fatto in precedenza. Infatti è emerso che la sceneggiatura del terzo film era già stata approvata prima del licenziamento e verrà quindi riutilizzata dallo stesso regista.
In fondo sembra che Disney abbia ascoltato le ragioni di Marvel e dei suoi fan, tornando sui suoi passi per garantire continuità al franchise. Nel frattempo le polemiche seguite alle frasi poco felici condivise sui social si sono sgonfiate. Lo stesso Alan Horn, presidente della Walt Disney Studios, ha tenuto a precisare che la reazione di Gunn all’accaduto ha convinto l’azienda a fare marcia indietro. Gunn non ha mai esitato nell’assumersi le proprie responsabilità, chiedendo pubblicamente scusa per le sue parole.

Quando aveva perso il lavoro, Gunn non era rimasto a lungo inoperoso. Infatti ha raggiunto un accordo con Warner Bros per realizzare il sequel di Suicide Squad. Adesso Marvel dovrà attendere la fine delle riprese del film dei rivali DC Comics. Il vero vincitore in tutta questa storia sembra essere proprio il regista che si ritrova ora con due importanti contratti per le mani.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.