D.Va: la ragazzina che protegge Overwatch

D.Va: la ragazzina che protegge Overwatch

Fra i personaggi femminili di Overwatch, D.VA è certamente il più popolare fra le cosplayer. Come tante sue giovani coetanee, è un’appassionata di videogiochi competitivi. Quando i pericolosi e malvagi Omnic hanno attaccato la Corea, D.VA ha deciso di usare le sue skill per proteggere il suo Paese.
Per questo motivo si è messa alla guida dei potenti MEKA sviluppati dal governo coreano. Con i suoi 19 anni, questa guerriera affronta ogni combattimento con spensieratezza, come se fosse una partita a Starcraft. Naturale quindi che abbia deciso di trasmettere le sue battaglie in diretta streaming, diventando un idolo di Internet.

D.VA vince grazie al suo istinto

officer d.va skin

Il profilo psicologico di questo personaggio è quello tipico della ragazza della porta accanto. Anche il suo nome, che ovviamente viene pronunciato “diva”, ironicamente sottolinea la sua semplicità. D.VA è una ragazza come tante: le piacciono i videogiochi, postare i suoi selfie sui social ed ama essere popolare. Le sue abilità fuori dal comune le hanno permesso di diventare a suo modo una star oltre che un soldato. Tuttavia i suoi atteggiamenti rimangono quelli tipici di un’adolescente.
Molto divertente l’accostamento fra il suo aspetto esile da lolita e la violenza delle battaglie in cui è impegnata. Accessori rosa e trucco da coniglietta, aumentano questa stravaganza, portandola sul piano dell’ironia.

Un cosplay molto versatile

La caratteristica tutina attillata da pilota di MEKA è stata interpretata in infinite varianti. Ai colori classici come il blu ed il rosa, si sono sostituite altre combinazioni, in base all’effetto voluto. Oltre alle skin presenti nel gioco, molti costumi hanno preso ispirazione da fan-art e crossover con altri personaggi o giochi. Alcune varianti abbandonano la tutina per un abbigliamento più casual oppure altri tipi di uniforme. La versione poliziotta è l’esempio di una variante molto apprezzata e riproposta.
Per i veri cultori del cosplay è possibile anche realizzare un MEKA perfettamente articolato ed accessoriato.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.