Arthur Morgan – Red Dead Redemption 2

Arthur Morgan – Red Dead Redemption 2

A diversi giorni dall’uscita, non si placa l’hype per Red Dead Redemption 2 ed il suo protagonista Arthur Morgan è sempre più onnipresente nei media. Il barbuto protagonista dell’ultima fatica della Rockstar Games, ci scruta truce dalla copertina del gioco. Il suo caratteristico sguardo da duro è ormai presente in tutte le bacheche social sotto forma di screenshot, meme o gameplay vari.
Inutile aggiungere che il titolo è attualmente in lizza per vincere una serie impressionante di premi. Fra i riconoscimenti più attesi che potrebbero realisticamente concretizzarsi c’è anche quello di videogioco dell’anno 2018.

Non dobbiamo dimenticare però, che il riconoscimento più importante e significativo è già stato raggiunto. Infatti il lancio di Red Dead Redemption 2 ha generato un giro di affari senza precedenti. Questo ne fa il prodotto editioriale con maggiori incassi se si considera il solo week-end di lancio. Per avere una idea di queste cifre, sono stati battuti i colossal Marvel, su tutti Avengers Infinity Wars. L’unico titolo che è riuscito ad accumulare più vendite è stato l’altro capolavoro della casa inglese: GTA V, che in sole 72 ore dal lancio aveva superato il miliardo di dollari di incassi

Red Dead Redemption Arthur Morgan

Arthur Morgan rinverdisce il cosplay western

Impossibile ignorare l’impatto di un titolo così giocato anche nel mondo del cosplay. Sempre più gettonati infatti i costumi a tema western, che riguardino il protagonista ma non solo.
Analizzando il look di Arthur Morgan, troviamo alcuni degli elementi caratteristici del genere. Tutte le possibili varianti del suo outfit non si discostano troppo dall’immagine classica del pistolero che il cinema western ci ha consegnato. Cappello scuro a tesa larga ornato con cordino. Giacca scura lunga fino alle ginocchia, semi aperta sopra una camicia più chiara. Pantaloni scuri gessati infilati su stivali di pelle a punta. Numerosi accessori fra cui corde, borse e tracolla di munizioni. Nel corso del gioco tuttavia è possibile personalizzare l’aspetto del personaggio.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.