Annunciata Ashe! Sarà il 29esimo personaggio di Overwatch.

La Blizzcon anche quest’anno ha dispensato emozioni e novità a non finire. L’annuncio di Ashe come ventinovesimo eroe, è stata la notizia più attesa per gli appassionati di Overwatch. Questo nuovo personaggio ha stupito tutti fin da subito, sia per la sua estetica che per le caratteristiche di gioco. Ha colpito anche gli sviluppatori, che ne hanno fatto un personaggio dopo essersene innamorati in fase di design. Risultati immagini per Ashe Overwatch
Come avrete notato seguendo la cerimonia dedicata ad Overwatch, Ashe compare per la prima volta nel corto animato Reunion che è stato proiettato in anteprima al pubblico della convention. Il filmato serve a ricostruire alcuni eventi della trama del videogioco. A quanto pare, la storia della genesi di Ashe parte proprio da questo corto animato. La scena si apre con McCree all’interno della tavola calda che fa da anticamera alla mappa Route 66. Successivamente si vede l’esplosione dei binari che caratterizza lo scenario della mappa e qualcuno intento a caricare merci rubate sul carro da carico. Tra i banditi che si danno da fare c’è proprio Ashe, leader dei Deadlock,  vecchia conoscenza di McCree.

Ashe: un cosplay Cyber-Western

 Seppure le vicende siano ambientate nel futuro, i banditi capeggiati da Ashe risultano molto western. Questo personaggio amplia l’estetica introdotta da McCree, dando una bella nota di colore old school al cast di Overwatch. Ashe indossa una versione leggermente modernizzata di un classico doppiopetto scuro, su camicia bianca e cravatta rossa. La coda del soprabito copre parzialmente i pantaloni, intonati al resto per materiali e colori come pure il cappello a tesa larga. Il suo look si completa con tatuaggi da motociclista, potenziamenti biomeccanici sui suoi arti ed ovviamente le sofisticate armi: un lungo fucile ed una doppietta a canne mozze oltre alla classica dinamite.
Nel complesso il personaggio è esteticamente molto stimolante e si presta bene a cosplay di coppia se conoscete qualcuno che voglia interpretare il robot Omnic BOB.

No Comments

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.